Grande successo del Wine Tour con la delegazione cinese

Si è concluso qualche giorno fa il Wine Tour, la tre giorni di visite da parte di una delegazione cinese nelle tre regioni italiane Lazio, Umbria e Toscana. I buyer cinesi sono rimasti affascinati dalla bontà e dalla qualità dei nostri prodotti. “Amo il vino italiano per la sua qualità ed è molto apprezzato in Cina, adoro l’Italia e tutti i suoi prodotti”, queste le parole di uno dei buyer cinesi.
Giunta a Roma, la delegazione cinese è stata accolta presso l’Alta Sartoria Italiana di Ilario Piscionieri, dove la Presidente di Only Italia Irene Pivetti, ha presentato il Wine Tour e illustrato le attività della Rete, sottolineando l’importanza di valorizzare il Made in Italy in tutti i suoi settori.

Nel Lazio, inoltre, i buyer hanno visitato un’azienda che produce nocciole e rimasti stupiti dalla produzione e di come da un piccolo frutto possano nascere diverse ricette. In Umbria, ospitati al “Castello delle Regine”, una delle aziende aderenti alla Rete Only Italia, hanno assaporato il gusto dei vini locali come il Sangiovese, il Merlot e il Cabernet e degustato carne chianina e olio. Il Wine Tour si è concluso a Firenze, dove lo staff di Only Italia e la delegazione cinese sono stati accolti presso uno splendido resort per una degustazione di vini toscani. L’accoglienza, organizzata direttamente da un importante consorzio di vini fiorentino, è stata curata nei minimi dettagli per permettere ai buyer di individuare al meglio i prodotti di loro preferenza.

Anche questa volta, con il Wine Tour, Only Italia è riuscita a raggiungere il proprio obiettivo: la promozione e l’esaltazione dei prodotti italiani.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *