La Presidente Irene Pivetti incontra il Presidente Napolitano

La Presidente Irene Pivetti presenterà oggi al Presidente Napolitano gli ultimi sviluppi della rete di imprese Only Italia. Lo strumento del contratto di rete si sta rivelando un potente mezzo in quanto consente alle imprese associate di mantenere comunque la loro identità e autonomia imprenditoriale ma, nello stesso tempo, di superare i vincoli dimensionali necessari per competere su un

mercato globale. Il progetto Only Italia ha raggiunto risultati significativi con circa 30 aziende già associate e con una previsione di circa altre 200 aziende da associare sulla base delle manifestazioni di interesse raccolte e già sottoscritte. Grazie alle continue relazioni con uomini di affari e rappresentanti delle istituzioni pubbliche cinesi, Only Italia è riuscita a stipulare importanti accordi. Tra questi, il più significativo, è la firma del contratto di joint venture, avvenuta lo scorso 16 gennaio, con la Baroque China Tianjin Co. Ltd. che prevede la commercializzazione dei prodotti e dei servizi delle imprese facenti parte della rete Only Italia nella Repubblica Popolare Cinese, Taiwan e Macao. Altro importante accordo bilaterale è stato stipulato tra Only Italia Academy e un ente di formazione che si occupa di fornire formazione accademica a giovani studenti cinesi. Only Italia Academy soddisferà la forte domanda proveniente dai giovani cinesi benestanti di acquisire la lingua e la cultura italiana nelle sue più diverse sfaccettature attraverso attività svolte in settori come l’arte, lo sport, il design e la moda. Inoltre, Only Italia  è stata scelta come società per attrarre investimenti nel campo della sanità intesa in senso lato come case di cura, ospedali, case di riposo per anziani, medicina dello sport, strutture sanitarie per la riabilitazione, ecc. La Cina sta rispondendo positivamente alle nostre iniziative e in più occasioni si è riscontrato un vivo interesse da parte di investitori qualificati cinesi di intraprendere insieme delle attività durature nel tempo.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *